BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CHAMPIONS LEAGUE/ Juventus, Ferrara contento a fine gara: «Squadra combattiva, ci voleva il 100% per questo risultato»

Il tecnico della Vecchia Signora soddisfatto per il pareggio in casa del Bayern Monaco

ferrara_R375x255_3giu09.jpg(Foto)

CHAMPIONS LEAGUE – Ieri sera all’Allianz Arena di Monaco di Baviera, la Juventus ha centrato il suo quarto pareggio di fila dopo Genoa, Bordeaux e Bologna. Il punto conquistato ieri, però, vale quasi come una vittoria, vista la caratura degli avversari e lo stato di forma non eccelso dei bianconeri. Una partita che ha visto le occasioni migliori nel primo tempo, per poi “addormentarsi” nel secondo, quando i 22 in campo sono apparsi un po’ stanchi. Soddisfatto Ciro Ferrara a fine gara: «Abbiamo concesso molto poco – spiega nel post-partita - anche se abbiamo rischiato nel primo tempo, ma nella ripresa siamo andati veramente bene. Ci voleva il cento per cento per venire fuori dal campo con un risultato come questo. La squadra ha combattuto, ha reagito dopo il pareggio in campionato. Volevamo la vittoria e non volevamo chiuderci anche se sapevamo di rischiare perché il Bayern crea pericoli tra le linee e quando sale sugli esterni».

Ferrara ha poi aggiunto: «Però abbiamo perso troppe palle in uscita facilitando la loro pressione. Il girone è aperto ma dobbiamo cominciare a vincere». Una Juventus che attende con ansia il ritorno dei suoi campioni, in particolare, del capitano Del Piero: «Ale sta recuperando da un problema che si porta dietro da un mese – conclude Ferrara - dovrà rientrare gradualmente, ha giocate geniali che ci verranno utili».

© Riproduzione Riservata.