BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, Beckham atto secondo. Mancano pochi dettagli

CALCIOMERCATO - Ormai mancano solo i dettagli di un'operazione che quasi sicuramente si farà. Beckham al Milan atto secondo

Ormai mancano solo i dettagli di un'operazione che quasi sicuramente si farà. Beckham al Milan atto secondo. I Los Angeles Galaxy questa volta non hanno intenzione di trattenerlo e si sono dichiarati disposti a lasciarlo partire alla volta di Milano. I rossoneri, in un momento del genere, sono ben felici di accoglierlo già da gennaio. Non sarà il salvatore della patria, ma può comunque dare una mano nel corso di un'annata già travagliata.

 

L'inglese arriverà con la formula del prestito fino al 30 giugno 2010 e per lui si tratta di un gradito ritorno. Nella scorsa stagione infatti era arrivato tra mille dubbi, avanzati da chi lo vedeva come un calciatore ormai sul viale del tramonto. Invece lo Spice boy si è dimostrato un professionista vero, pronto a sacrificarsi e a mettersi a disposizione di squadra e allenatore, con ottimi risultati. 19 presenze tra campionato e Coppa Uefa, 2 gol contro Bologna e Genoa e svariati assist. Ora torna per guadagnarsi un posto per i Mondiali nella nazionale di Fabio Capello e dare una mano a Leonardo.

 

Il tecnico rossonero ha sempre dichiarato di voler potenziare il gioco sulle fasce. Beckham in questo senso non sarebbe un'ala di spinta o un giocatore dinamico ma servirebbe agli attaccanti cross perfetti, permettendo finalmente a gente come Huntelaar di uscire dall'anonimato.

 

 

 

 

 
(Faranda/qsvs.it)
© Riproduzione Riservata.