BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INTER/ Sul caso Bergamo interviene la società nerazzurra: «Il club è estraneo ai fatti»

Pubblicazione:

Moratti_Massimo_R375_2ott08.jpg

INTER – Finirà con grande probabilità in tribunale la vicenda Bergamo-Inter. L’ex designatore arbitrale all’epoca di calciopoli, intervenendo venerdì scorso al canale tv romano Tv9, avrebbe manifestato l’intenzione di costituirsi parte civile nel processo contro Telecom, riguardante le intercettazioni incaricate dai campioni d’Italia.

 

La risposta della società nerazzurra è avvenuta tramite il sito ufficiale dove è apparso il seguente comunicato: «In merito alle dichiarazioni del signor Paolo Bergamo – si legge - riportate da alcuni quotidiani riprendendo le frasi pronunciate dall’ex designatore arbitrale durante una trasmissione televisiva, F.C. Internazionale, ove le stesse dichiarazioni fossero confermate, si riserva ogni iniziativa legale per la tutela della propria immagine, in quanto il club nerazzurro, non solo è completamente estraneo ai fatti evocati dal signor Bergamo, ma altresì non è in alcun modo coinvolto nel procedimento al quale egli fa riferimento».

< br/>
© Riproduzione Riservata.