BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, sta per scoppiare la bufera Maicon: «Se lo cedono c’è il Manchester!»

Pubblicazione:

Maicon_R375_22dic08.jpg

CALCIOMERCATO INTER – Sta per scoppiare un nuovo caso in casa Inter. Dopo l’addio di Ibrahimovic a giugno potrebbe infatti lasciare un’altra grande stella di stanza alla Pinetina, il terzino destro Maicon. Il brasiliano, durante la nota vicenda legata alla cessione di Ibra, riuscì ad ottenere un lieve aumento del contratto (da 3 a 3,6 milioni di euro), tirando in causa lo stipendio mirabolante dello svedese. Il terzino di spinta, però, punta ad un incremento più consistente, come promessogli dalla società.

 

Promessa finora non mantenuta, come racconta l’agente del giocatore, Antonio Caliendo: «In questo momento con l’Inter non c’è nulla di concreto, non c’è nessuna trattativa - ha detto il procuratore di Maicon - anche perchè il club non ha rispettato la parola data e quindi mi ha mancato di rispetto. Non si può parlare di rinnovo, non c’è nulla perchè, lo ripeto, loro sono venuti meno all’impegno che era stato preso. Bisognava comportarsi in maniera differente, in ben altro modo. Sono molto amareggiato perchè è stata tradita la mia fiducia».

 

Caliendo mette quindi sul chi va la i nerazzurri, tirando in ballo la “minaccia” Manchester United: «Maicon è un campione ed il migliore nel suo ruolo. Il Manchester? Se ci saranno offerte e Massimo Moratti vorrà valutarle – conclude - noi saremo pronti a sederci al tavolo della trattativa per discuterne».



© Riproduzione Riservata.