BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Inter, con Maicon è tregua, ma quanto durerà?

La società nerazzurra chiarisce la posizione del terzino brasiliano ma il Manchester rimane alla finestra

maicon_dominguezrubin_R375x255_29set09.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO INTER – E’ intervenuta l’Inter per placare le voci riguardanti la posizione di Maicon ed un suo possibile approdo al Manchester United. Ieri, infatti, il dt Branca ha spiegato: «Vi è la massima convinzione e soddisfazione, sia da parte nostra che da parte del calciatore, dell'attuale situazione contrattuale. È comprensibile, in questi giorni di sosta del campionato, che le ipotesi di calciomercato possano trovare spazio nei mezzi d'informazione, ma nello specifico la situazione ventilata da alcuni quotidiani è inesistente».

Chiaro è che le parole rilasciate da Caliendo, poi smentite dallo stesso, sono servite a creare scompiglio e confusione nella società nerazzurra. La sensazione è che nulla sia veramente finito e che le parole rilasciate dal dt nerazzurro sono semplicemente la classica “quiete prima della tempesta”. L’agente di Maicon, infatti, interpellato da Mediaset ha aggiunto: «Non andrà via a gennaio, ma in estate a palle ferme se ne può discutere. Dopo le cessioni di Kakà e Ibrahimovic, si è capito che tutti i giocatori possono essere trattati. Maicon per ora è contento all’Inter».

La sensazione è che il terzino brasiliano, qualora dovesse ricevere un’importante offerta, unita ad un’ennesima delusione in Champions, potrebbe tranquillamente fare le valigie la prossima estate. Resta da capire se vi sarà una società pronta a sborsare la cifra richiesta da Moratti per il giocatore, ben 40 milioni di euro.

© Riproduzione Riservata.