BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

MILAN/ Berlusconi: «Mai pensato di vendere, appartiene agli affetti»

Il premier ha parlato anche del sempre più probabile acquisto di Beckham

berlusconi_dito%20suR375.jpg(Foto)

MILAN - Silvio Berlusconi spazza via ancora una volta i sempre più insistenti rumors che parlano di una probabile cessione della società rossonera. Il premier vuole tenersi stretto il Milan. «Non abbiamo mai avuto intenzione di vendere il Milan che, peraltro, non appartiene alla sfera economica di famiglia ma alla sfera degli affetti», ha speigato da Sofia il presidente rossonero. Berlusconi ha accordato ancora una volta fiducia a David Beckham, acquisto annunciato del calciomercato di gennaio: «Speriamo che Beckham arrivi al piu' presto».

© Riproduzione Riservata.