BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA/ Fiorentina, Cinquini: vi racconto Gilardino, bomber di razza grazie a Prandelli

Gilardino_naz_R375_15ott09.jpeg (Foto)

Sì ci sentiamo ancora. Si è stabilito un bel rapporto sin dai tempi di Parma che prosegue anche adesso.

 

Ma secondo lei Gilardino è da grande squadra?

E' da grande squadra, Gilardino è un centravanti a cui non manca proprio niente. Certo non è un leader, ma se gli viene dato lo spazio che merita le prestazioni come quella di Dublino con l'Irlanda o come quella contro Cipro sono la normalità per lui.

 

I suoi punti di forza quali sono?

Sa tenere palla e fare alzare la squadra. E poi è utile anche nel gioco senza palla, aiuta sempre la squadra.

 

I suoi punti deboli?

Forse non ha lo scatto immediato, è più bravo in progressione. Questo è il suo limite.

 

A quale centravanti del passato assomiglia?

Direi che ha molte analogie con Bierhoff


E a quali centravanti del presente?

Lo vedo molto simile a Gomez, l'astro nascente del calcio tedesco.


E' contento di questo suo momento?

Mi fa molto piacere. Alberto è un professionista serio, agli allenamenti è il primo a presentarsi e l'ultimo ad andarsene. Un esempio di serietà e compostezza umana.


(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.