BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INTER/ Mourinho lancia Suazo contro il Genoa, Eto'o non convocato

Lo Special One e i dubbi prima della partita col Grifone

mourinho_orologioR375_11mar09.jpg (Foto)

INTER - Si avvicina la sfida col Genoa di Gasperini, «una partita di dialogo e non di monologo, saranno due squadre che si giocheranno la partita apertamente», come ha spiegato José Mourinho nella conferenza stampa per partita. La formazione nerazzurra è un rebus, non si sa ancora se sarà disponibile Samuel Eto'o: «Non so ancora, si deve allenare e poi vedremo se sarà in condizione di giocare (poi però non è stato convocato, ndr) - ha continuato Mourinho -. Io non so ancora chi può giocare e chi no perché in settimana abbiamo avuto pochi giocatori disponibili. Suazo? È veloce, è un giocatore che negli spazi diventa pericoloso, quindi contro il Genoa potrebbe essere la sua partita. Thiago Motta invece non ci sarà».

Intanto da oggi si iniziano ad utilizzare i nuovi campi della Pinetina, un'innovazione fortemente voluto dal tecnico portoghese: «Sono pronti, siamo a livello delle migliori squadre europee. Il prossimo allenatore che arriverà sarà contento ma per parlare del prossimo allenatore dell'inter è prestissimo. Al momento mi piace tanto stare qui e voglio rimanere qui».

© Riproduzione Riservata.