BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIO/ Inter, due giorni di tempo per multare Balotelli, ma lui spera in una maglia da titolare

Il giovane attaccante potrebbe partire dal primo minuto contro l’Udinese, favorito dall’infortunio di Milito

Balotelli_zitti_R375_12mag09.jpg (Foto)

CALCIO – L’Inter sta meditando se multare o meno Mario Balotelli. Ieri il giovane attaccante si è scusato con tifosi e dirigenza per la sciocchezza commessa sul campo ed ora la palla è nelle mani della società. La decisione finale spetterà a Moratti che discuterà con Branca e Mourinho. In attesa di sapere i risvolti della situazione, il tecnico portoghese deve fare i conti con una formazione rimaneggiata. Tutto naturalmente dipende da Milito. Qualora El Principe non dovesse farcela, ritornerebbe in cattedra proprio Supermario, pronto ad indossare una maglia da titolare al fianco di Eto’o.

 

Ed in effetti Balotelli, ad eccezione del fattaccio di Kazan, è uno dei giocatori più in forma dell’Inter dell’ultimo periodo. Ottimo contro la Samp ed ottimo contro il Rubin fino a quando è stato costretto a lasciare il rettangolo di gioco. Anche a livello disciplinare è migliorato molto nell’ultimo periodo visto che fino all’epulsione Mario non era ancora stato ammonito. Per questo motivo il giovane talentuoso ha tutte le carte in regola per un posto da titolare anche se la decisione finale spetterà all’uomo di Setubal.

© Riproduzione Riservata.