BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA CHAMPIONS LEAGUE/ Lucescu «Cara Inter attenta, la Dinamo è una squadra vera!»

Pubblicazione:

Lucescu_R375_19ott09.jpg

Mircea Lucescu, allenatore dello Shaktar Donetsk, squadra ucraina con cui ha vinto tre campionati racconta, in esclusiva per ilsussidiario.net, i prossimi avversari dell'Inter in Champions. La Dinamo  Kiev è la rivale numero uno dello Shaktar nel campionato ucraino e lo scorso anno le due compagini si sono affrontate nella semifinale di Coppa Uefa. La squadra di Lucescu vinse il derby e poi anche la finale di Istanbul contro il Werder Brema. Vero e proprio tecnico giramondo, Lucescu ha passato buona parte della sua carriera in Italia, alla Reggiana, al Brescia, al Pisa e all'Inter.


Lucescu come giudica la Dinamo Kiev?

Una squadra molto forte a centrocampo e in attacco. Forse la difesa è un po' più debole, perché piuttosto giovane. Ma sicuramente la Dinamo potenzialmente è una squadra molto temibile.

 

Il calcio ucraino è molto migliorato...

C'è molto interesse. Fra tre anni tra l'altro l'Ucraina ospiterà gli Europei con la Polonia. E l'interesse attorno al football cresce esponenzialmente. Ci sono tutti i presupposti perché si possa fare molto bene.

 

Un giudizio su Shevchenko...

E' tornato a far gol, è tornato a essere decisivo. Il suo unico problema era che non giocava e non offriva così un rendimento degno delle sue capacità.

 

Come vede l'Inter nell'incontro di questa sera?

 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO




  PAG. SUCC. >