BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Chiellini gol scaccia crisi. Le pagelle di Juventus - Maccabi Haifa ( 1-0)

Chiellini regala ai bianconeri la vittoria con un incornata vincente. Maccabi in dieci dal 23' del secondo tempo

chiellini_festa_R375x255_21ott09.jpg(Foto)

1-0 (primo tempo 0-0)

Chiellini al 3' p.t.

(4-2-3-1): Buffon; Zebina (35' p.t. Caceres), Cannavaro, Chiellini, Grosso; Felipe Melo (17' s.t. Poulsen), Sissoko; Camoranesi, Diego, Giovinco; Trezeguet (36' s.t. Amauri). (Manninger, Legrottaglie, De Ceglie, Iaquinta). All. Ferrara.

(4-4-2): Davidovitch; Meshumar, Teixeira, Keinan, Masilela (1's.t. Zaguri); Osman, Boccoli, Culma, Refaelov (12' s.t. Tiago Dutra); Dvalishvili, Arbeitman (1's.t. Ghadir). (Edri, Harazi, Maymon, Strahman). All. Levi.

Benquerenca (Portogallo).

Serata fredda con fitta pioggia, terreno in buone condizioni. Spettatori 20mila circa. Espulso al 23's.t. Tiago Dutra per gioco scorretto. Ammoniti: Culma, Teixeira, Osman, Zaguri, Sissoko, Boccoli. Recupero: 2' p.t.; 3' s.t.

Tre punti al piccolo trotto, alla Poulsen per intenderci, grazie a Chiellini e alle parate decisive di Buffon: da notare solo un paio di chance favorevoli buttate da David Trezeguet sulle uniche accelerazioni di un esterno (Grosso), per il resto scende in campo la prevedibile Juventus dell’ultimo mese e mezzo. Rotture tra i reparti, condizione atletica non ottimale, amnesie a metà campo, rappresentano i principali grattacapi di Ciro Ferrara, mentre l’affiancamento a Diego di un giocatore tecnicamente dotato come Giovinco non ha portato frutti evidenti in termini di creazione di gioco. Fra un mese Haifa e Bordeaux forniranno conferme o piacevoli smentite.

Buffon: Voto 7 – Tre conclusioni del Maccabi, tre grandi risposte del numero uno bianconero, al momento irrinunciabile.

Zebina: Voto 5,5 – Non si fa propone sulla corsia offensiva, soffre la velocità dei brasiliani in verde e si azzoppa, come di consueto, alla mezz’ora di gioco: il solito Zebina. (Caceres dal 36’): Voto 5 – Quando di propone fallisce il cross, sempre incerto in fase difensiva: se non è un terzino, lo si impieghi da centrale, altrimenti patisce anche contro giocatori poco piu’ che volenterosi

F.Cannavaro: Voto 6– Difficile inizio, con la grossa chance concessa nei primi minuti: soffre Dvalishvili ma si riprende alla distanza e fa valere sul georgiano la sua esperienza internazionale.

Chiellini: Voto 7 – Per il gol e per l’impeto che riversa in ogni intervento: un suo anticipo causa l’espulsione di Dutra.

Grosso: Voto 6,5 – La solita prestazione podistica, con l’aggiunta di un paio di ottimi affondo che porgono pregevoli assist che Trezeguet non sfrutta: pare l’unico con una tenuta atletica accettabile, curiosamente il solo che non abbia svolto la preparazione estiva con il club.

Sissoko: Voto 5,5 – Quando il maliano non è al 100% si esprime con grande incertezza negli appoggi, avventati o molto imprecisi e con meno vigore del consueto, ma il suo recupero può essere fondamentale per Ferrara: da rivedere fra un paio di partite.