BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHAMPIONS LEAGUE/ Inter, Tardelli è sicuro: «Sono i nerazzurri i favoriti per la Champions, aspettate e vedrete…»

Pubblicazione:venerdì 23 ottobre 2009

mourinho_arrabbiato_R375x255_05nov08.jpg (Foto)

CHAMPIONS LEAGUE INTER – La due giorni di Champions League ci regala un verdetto stranoto: l’Inter è deludente nelle nottate europee. Dopo lo strabordante 0 a 5 in casa del Genoa, la gara interna contro la Dinamo Kiev sembrava potesse essere una passeggiata ma così non è stato. Un’Inter che ora rischia l’eliminazione anche se vi è qualcuno, molto vicino all’ambiente nerazzurro, che pensa il contrario.

 

La persona in questione è Marco Tardelli, ex-tecnico dell’Inter, ora secondo del Trap nell’Irlanda. «La Champions ha un sapore speciale, regala motivazioni anche a chi ha la pancia piena – spiega Tardelli a La Gazzetta dello Sport - ogni partita è una storia a sé, quasi una finale. Il campionato, invece, è come un Giro d’Italia. Poi ci sono anche motivazioni tecniche. In Europa c’è meno aggressività e la qualità dei giocatori fa la differenza. In Serie A spesso il primo obiettivo è cercare di non far giocare la squadra più tecnica».

 

Tardelli ha poi proseguito: «Ci vuole tempo per modificare la filosofia. L’Inter vince i campionati perché stritola gli avversari. In Europa decide più la qualità di un singolo. Ma questa è solo una piccola spiegazione». Ma non date per morta la corazzata nerazzurra: «Ci vuole tempo per costruire una squadra da Champions, e non detto che certi trapianti funzionino subito – conclude Tardelli - però sono convinto che l’Inter possa vincere questa Champions. Anzi, è la squadra italiana che ha più possibilità di andare avanti. Aspettate a darla per morta».



© Riproduzione Riservata.