BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

JUVENTUS-SAMPDORIA/ Parte la sfida alla supremazia nerazzurra

Pubblicazione:

Palombo_Amauri_r375_27ott09.JPG

Domani si incontrano Juventus e Sampdoria, una sfida d'alta classifica che potrebbe decidere almeno per il momento chi sarà l'antagonista dell'Inter in questo campionato. Sono 113 gli incontri giocati tra le due formazioni. 57 le vittorie della Juventus, 34 i pareggi, 22 le vittorie della Sampdoria. 184 i gol della Juventus, 112 quelli della Sampdoria. In campionato il computo totale è di 104 incontri disputati, 49 successi della Juventus, 34 pareggi e 21 successi della Sampdoria, 156 gol della Juventus, 99 quelli della Sampdoria. 31 le vittorie della Juventus 17 i pareggi e 4 le vittorie della Sampdoria in campionato a Torino. 92 i gol segnati dalla squadra bianconera, 37 dalla squadra bliucerchiata. L'ultimo successo della Vecchia Signora risale al 26 ottobre 2005 per 2-0. L'ultima vittoria dei liguri al due febbraio 2005 per 1-0. Ma anche stavolta visto l'equilibrio in campo potrebbe essere un pareggio. Visto che le ultime quattro partite disputate a Genova e a Torino sono stati altrettanti pareggi. Il più recente proprio a Torino lo scorso 15 febbraio 2009 per 1-1. La vittoria più importante della Juventus a Torino è un 7 -2 dell'11 febbraio 1951. La vittoria più grande della Sampdoria è uno 0-3 del 12 aprile 1996. Il più famoso giocatore degli ultimi anni che ha vestito sia la maglia bianconera che quella blucerchiata è stato sicuramente Gianluca Vialli che ha vinto con la Sampdoria la Coppa delle coppe nel 1990, lo scudetto del 1991, e anche tre Coppa Italia e una Supercoppa. Con la Juventus ha vinto la Coppa Uefa nel 1993, lo scudetto e la Supercoppa nel 1995 e la Coppa dei Campioni nel 1996 . Resta comunque una sfida ad alto contenuto emotivo, che soprattutto negli ultimi anni ha sempre garantito spettacolo e gol. Staremo e vedere se la banda di Cassano e Pazzini riuscirà mercoledì a sbancare Torino, o sarà supremazia bianconera.

 

(Franco Vittadini)

< br/>
© Riproduzione Riservata.