BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

NAPOLI-MILAN/ Denis è carico: «Il passato non mi interessa, Juventus? Ci esalteremo!»

Pubblicazione:

denisR375_29set08.jpg

NAPOLI – E’ senza dubbio German Denis l’uomo in più di questo Napoli. Il bomber argentino, lasciato nel dimenticatoio da Roberto Donadoni, ha regalato l’assist vincente per Maggio nella gara contro la Fiorentina mentre ieri ha segnato il pesantissimo gol del pareggio. «Il passato lo lascio al passato – dice El Tanque a fine gara - adesso, voglio soltanto scommettere sul futuro. Sono contento e l’abbraccio di Quagliarella mi ha reso ancora più felice. Questo è un gruppo solido, che potrà soltanto migliore».

 

Denis considera giusto il pareggio di ieri sera, viste le occasioni sprecate da ambi le parti: «Il risultato è giusto – continua l’argentino - perché anche il Milan ha costruito diverse palle gol. Noi abbiamo evidenziato ancora una volta un grande carattere, lottando fino alla fine ». Ed ora un’altra sfida affascinante, sabato sera contro la Juventus del napoletano Ferrara: «Io non so dove potremo arrivare, di sicuro ora c’è la cattiveria giusta per misurarci con tutto il campionato. Ci aspetta la Juve tra 3 giorni, un’altra sfida tosta. Sono convinto che questa squadra saprà esaltarsi anche sabato sera».

< br/>
© Riproduzione Riservata.