BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA BOLOGNA/ Oggi i 100 anni, Pagliuca: «Siamo la storia del calcio!»

Pubblicazione:sabato 3 ottobre 2009

pagliuca_buffon_R375x255_24gen09.jpg (Foto)

ESCLUSIVA - Sette campionati vinti e due coppe italia. Il Bologna è una delle squadre più titolate d'Italia e oggi compie cento anni. Gianluca Pagliuca, tifoso doc, nel Bologna ci è cresciuto, per poi spendere i migliori anni della carriera tra Sampdoria e Inter e quindi tornare a casa dal 1999 al 2006, prima dell'ulitma stagione ad Ascoli.


Pagliuca, è il giorno del centenario. Quali sensazioni prova?

E' un grande giorno. Un motivo di orgoglio per tutta Bologna e anche per me: il Bologna ha fatto la storia del calcio.

 

Cosa pensa della situazione societaria attuale?

Preferisco non metterci parola.


Può Bologna tornare ai vertici del calcio italiano?

Vincere lo scudetto mi sembra difficile. Però ritengo che possa puntare a piazzamenti di prestigio, anche nelle prossime stagioni, si potrebbe puntare alla qualificazione all'Europa Cup.


Qual'è il rapporto tra la squadra e la città?

Particolarmente bello. I bolognesi sono molto attaccati al loro club. C'è una passione incredibile che merita certamente grandi risultati. Un amore vero, incondizionato, sincero. Lei non era ancora nato quando il Bologna vinse l'ultimo scudetto.

 

Cosa sa di quella fantastica squadra?

Sì, nel 1964 non ero ancora nato, sono del '66. Ma ho in mente benissimo la storia di quella squadra forte, unica. Conosco tutti i giocatori che hanno compiuto quell'impresa memorabile.

 

Tra l'altro ha giocato anche nel Bologna...

Si dal 1999 al 2006. Vestire la maglia della squadra della mia città è stata un'emozione incredibile. Un'esperienza bellissima e gratificamte sotto tutti i punti di vista, non scorderò mai quegli anni.

 

Cosa pensa del Bologna di questa stagione?

Credo che il Bologna abbia tutte le carte in regola per ottenere la salvezza e magari qualcosa in più...

 

Tornerebbe al Bologna?

Ci tornerei certamente in qualunque ruolo. Sarebbe una gioia incredibile.

 

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.