BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Juventus ridimensionata a Palermo. Le pagelle di Palermo Juventus (2-0)

Un primo tempo di dominio rosanero chiude la partita al 45 esimo. Timida la reazione bianconera: Inter e Samp scappano

Cavani_r375_4ott09_phixr.jpg (Foto)

PALERMO-JUVENTUS 2-0

MARCATORI: Cavani al 37', Simplicio al 42' p.t.

PALERMO (3-4-1-2): Sirigu; Kjaer, Bovo, Migliaccio; Cassani, Simplicio, Bresciano (29' s.t. Nocerino), Balzaretti; Pastore (40' s.t. Budan); Cavani (32' s.t. Goian), Miccoli. (Rubinho, Bertolo, Blasi, Mchedlidze). All. Zenga.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Zebina (31' s.t. Grygera), Legrottaglie, Chiellini, Grosso; Camoranesi (25' s.t. Trezeguet), Felipe Melo, Poulsen; Diego (18' s.t. De Ceglie); Iaquinta, Amauri. (Manninger, Cannavaro, Giovinco, Marrone). All. Ferrara.

ARBITRO: Orsato.

NOTE

Spettatori 31.606 per un incasso di 926.844 euro. Ammoniti: Camoranesi, Legrottaglie, Cassani, Zebina, Pastore, Grygera. Recupero: 2 p.t.'; 4' s.t.

Buffon 6,5 senza le sue parate, almeno due determinanti, poteva andare molto peggio

Zebina 5 Spinge poco e dietro si fa saltare spesso e volentiri, ancora lontano da una condizione accettabile

Grygera sv

Legrottaglie 5 Nel secondo tempo il centrocampo non protegge e Miccoli-Cavani-Pastore entrano in area come e quando vogliono

Chiellini 5 La grinta e la voglia ci sono, ma Miccoli gli fa girare la testa...

Felipe Melo 4 Una palla persa a centrocampo apre la strada alla vittoria dei rosanero, anche con il Bologna una sua leggerezza era costata la vittoria. Se smette di giochicchiare davanti alla difesa può essere imporatnte per questa Juventus, altrimenti...

Poulsen 5,5 Non illumina certo ma nel naufragio generale è uno dei meno peggio

Camoranesi 5 Corre poco, sbaglia tanti passaggi e perde diversi palloni, serata decisamente no

Diego 5,5 Una clamorosa traversa su punizione che potrebbe riaprire la partita, poco altro

De Ceglie 5,5 Entra al posto di Diego per dare forza alla Juve sulle fasce, prova a spingere ma non incide particolarmente

Iaquinta 5 Un paio di spunti nel finale e nulla di più

Amauri 4,5 Non la vede mai, non segna ormai da mesi, inzia a diventare un caso

Trezeguet sv

© Riproduzione Riservata.