BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, una stagione per liquidare mezza squadra

Sono molti i giocatori che a fine stagione potrebbero lasciare i rossoneri

ronaldinho_aterra_R375x255_27set09.jpg(Foto)

CALCIOMERCATO MILAN - C'è tempo per riprendersi, ma i primi bilanci in casa rossonera è fallimentare. Dal mercato non sono arrivati rinforzi adeguati e molti dei giocatori approdati al Diavolo nelle ultime due stagioni potrebbero continuare la loro avventura lontano da Milano. Tra i bocciati ci sono i vari Antonini, Oddo, Borriello, fatti tornare alla base forse in maniera troppo frettolosa, o gli acquisti sbagliati, da Onyewu a Huntelaar, fino al "caso" Ronaldinho, fino ad ora un vero e proprio flop ma con un ingaggio da top player. Senza considerari i vari Dida, Zambrotta, Jankulovski...tutti giocatori che stanno regalando ben poco alla causa rossonera.

Il prossimo anno? Una rivoluzione è da mettere in contro, soprattutto se la stagione del Milan finirà come è iniziata. Magari conviene ripartire da zero, mettendo veramente in pratica una gestione sostenibile della squadra e della società: che non significa puntare su vecchie glorie o giocatori da reinventare ma valorizzare al massimo i vivai e puntare sul mercato a giovani di valore.

© Riproduzione Riservata.