BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

NAZIONALE/ Irlanda: campioni di rugby sognando il Sudafrica

Alla scoperta della storia sportiva dei prossimi avversari degli azzurri

Domani l'Irlanda si giocherà le residue possibilità di qualificazione diretta ai Mondiali in Sudafrica nell'incontro con l'Italia. Nel calcio l'Eire non ha una grandissima storia. il primo risultato di un certo livello risale al 1988, quando centrò per la prima volta la qualificazione alle fasi finali di un torneo internazionale, gli Europei, e in quell'occasione la squadra al tempo quidata dal ct inglese Jackie Charlton riuscì a battere nientemeno che l'Inghilterra per 1-0. Nel 1990 l'Irlanda si qualificò anche per i Mondiali in Italia dove fece un'ottima figura e fu sconfitta solo nei quarti di finali proprio dall'Italia per 1-0. Nel 1994 l'Irlanda si qualificà ancora ai Mondiali di Usa '94, esordendo con un'incredibile vittoria per 1-0 con l'Italia. L'Irlanda uscì poi agli ottavi sconfitta dall'Olanda per 2-0. La qualificazione mondiale arrivà anche nel 2002 (si giocava in Giappone e Corea del Sud) e venne eliminata agli ottavi dalla Spagna ai calci di rigore. Ora l'Irlanda conta almeno di andare agli spareggi per aggiudicarsi un posto per Sudafrica 2010.

La storia calcistica dei prossimi avversari dell'Italia è dunque piuttosto recente, almeno per quanto riguarda risultati di un certo livello. In Irlanda una grande considerazione viene riservata agli sport tradizionale: il calcio gaelico su tutti, ma anche l'hurling, che insieme all'hurling femminile (camogie) alla pallamano e ai rounders completano la rosa degli sport gaelici, organizzati e promossi dalla Gaelic Athletic, ovviamente si tratta di sport praticati a livello non professionistico. Equitazione, box, hockey, cricket e golf sono altre discipline molto praticate anche se è il rugby il vero e proprio sport nazionale. La Nazionale comprende sia la Repubblica d'Irlanda che l'Irlanda del Nord e ha finora partecipato a tutte le sei edizioni di Coppa del Mondo, giungendo ai quarti di finale nel 1987, nel 1991, nel 1995 e nel 2003. Nel Torneo delle Cinque Nazioni, poi divenuto delle Sei Nazioni con l'ingresso dell'Italia, ha vinto 19 volte ( 8 delle quali ex-aequo). In 10 edizioni ha conquistato la Triple Crown e in due occasioni ha riportato il Grande Slam, l'ultima delle quali proprio nel 2009. Attualmente occupa l'8 posto del ranking mondiale e ha ottime possibilità di arrivare alla zona medaglie nella Coppa del Mondo del 2011 in Nuova Zelanda. 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.