BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Sampdoria, ciclone Cassano: se non vado bene pronto a lasciare!

L'attaccante barese ha espresso tutto il suo disappunto dopo i fischi che gli sono stati rivolti oggi nella gara contro il Bari

Cassano_R375_8genn09.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO SAMPDORIA – Un clima veramente infuocato quelle che si rispira in questi momenti negli spogliatoi del Marassi. Antonio Cassano si è presentato davanti ai giornalisti, dopo la gara pareggiata contro il Bari, per esprimere tutto il suo disappunto per i fischi che una parte del pubblico sembra avergli riservarto da alcune partite. «Ho sentito fischi e mugugni, se a qualcuno non vado bene posso andare a casa senza problemi. L'ho fatto a Roma e Madrid, non sarebbe un problema farlo qua».

Cassano ha spiegato tutto il fastidio per una contestazione che sembra alquanto esagerata visti i risultati della squadra di Del Neri. «Siamo secondi, a parte l'Inter che fa un altro campionato. Forse qualcuno è abituato troppo bene, abituato a mangiare troppa nutella, quando invece per una volta mangia m... . Lo ripeto, come ho fatto le valigie a Roma e Madrid posso farlo anche qua». E’ la prima volta che il talento di Bari Vecchia critica i tifosi blucerchiati. Fin ora il rapporto era stato più che positivo e Cassano non aveva mai nascosto il fatto che a Genova era rinato sia come giocatore che come uomo.

© Riproduzione Riservata.