BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ROMA/ Una vittoria nel giorno della contestazione

Pubblicazione:

Ranieri_testagi__R375_17set09.jpg

Dopo tre sconfitte consecutive, la Roma torna a vincere e lo fa davanti al proprio pubblico, sull’erba dello stadio Olimpico. I giallorossi, a secco di vittorie dal 4 ottobre di Roma-Napoli, hanno battuto il Bologna di Colomba e Di Vaio imponendosi per 2-1, grazie al ritrovato Vucinic e ad un bel guizzo di Simone Perrotta. La partita non era però cominciata nel migliore dei modi. Già dalla vigilia. Il pullman dei giocatori è stato infatti accolto dal lancio di uova e sassi. I calciatori inoltre sono stati oggetto, insieme alla società, di cori e critiche non proprio soft. Il tutto è proseguito anche dopo i gol giallorossi, nonostante ci fosse una parte dello stadio che applaudisse ed esultasse.

 

Il primo tempo è stato fiacco e incolore, tingendosi poi di nero (per la squadra di Ranieri) al 31’ quando Adailton sigla il vantaggio bolognese. Ritornano dunque gli spettri delle partite precedenti, si risentono fischi fragorosi e critiche del (poco) pubblico presente allo stadio. La Roma però, dopo soli tre minuti, riagguanta la situazione e, con Vucinic, pareggia i conti riportandosi in partita. Il secondo tempo riparte all’insegna del gol. Al 52’ infatti Perrotta sfrutta un’occasione nata dalla respinta del portiere bolognese ad un tiro di Menez.

 

Il centrocampista giallorosso non si fa cogliere impreparato e insacca il 2-1. Il resto della partita prosegue relativamente tranquillo con alcune azioni giallorosse e diversi tentativi di mettere in cassaforte il risultato con il terzo gol che però non arriva. I giallorossi, ancora una volta colpiti da infortuni e condizioni fisiche altalenanti, riescono così a portare a casa tre punti fondamentali sotto ogni punto di vista, per il morale e per la classifica. Senza contare poi che questa boccata d’ossigeno vale anche per i tifosi che oggi non hanno smesso di contestare squadra e società.

 

Claudio Ranieri ha fatto i complimenti ai suoi ragazzi che “ si sono sempre impegnati, anche nelle partite precedenti, ma oggi evidentemente il vento è cambiato”. Il tecnico di Testaccio ha inoltre osservato che “ la gestione della partita è stata ottimale”. Interrotta dunque la serie negativa di sconfitte e, a sentire le risposte dei calciatori in uscita dall’Olimpico, anche il ritiro, che in questi giorni ha tenuto la squadra 24 su 24 in quel di Trigoria , è cessato.

 

(Marco Fattorini)

 

LEGGI LE PAGELLE DI ROMA - BOLOGNA

 

GUARDA IL VIDEO CON LA SINTESI E I GOL DI ROMA - BOLOGNA

 

 



© Riproduzione Riservata.