BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Roma, una vittoria che porta serenità. Le pagelle di Roma - Bologna (2-1)

Pubblicazione:domenica 1 novembre 2009

vucinic_perrotta_R375x255_01nov09.jpg (Foto)

ROMA-BOLOGNA 2-1 (Primo tempo: 1-1)

 

MARCATORI: Adailton (B) al 32' pt, Vucinic (R) al 35' pt, Perrotta (R) al 7' st

 

ROMA (4-4-2): Doni; Motta (dal 28'st Cicinho), Mexes, Juan (dal 1'st Andreolli), Riise; Perrotta, Pizarro, Brighi, Guberti; Vucinic, Menez (dal 28'st Baptista). (A disp.: Julio Sergio, Faty, Cerci, Okaka). All.: Ranieri.

 

BOLOGNA (4-3-2-1): Viviano; Raggi, Moras, Portanova, Lanna; Mudingayi, Mingazzini (dal 39'st Marazzina), Tedesco; Valiani (dal 35'st Vigiani), Adailton (dal 17'st Osvaldo); Di Vaio. (A disp.: Colombo, Zenoni, Britos, Casarini). All.: Colomba.

 

ARBITRO: Baracani di Firenze NOTE: pomeriggio sereno, terreno in buone condizioni, spettatori 30mila. Ammoniti: Tedesco (B), Vucinic (R), Di Vaio (B), Perrotta (R). Angoli: 16-1 per la Roma. Recupero: 1', 4'.

 

 

ROMA- BOLOGNA 2-1

 

DONI 5,5: Giornata relativamente tranquilla per il portiere brasiliano che non ha grosse colpe sul gol di Adailton. L’estremo difensore giallorosso mostra però ancora diverse insicurezze, soprattutto in alcune uscite in cui rischia qualcosa di troppo. Work in progress.

 

JUAN 5,5: gioca metà partita a causa di una condizione fisica ancora instabile. Forse un po’ in ritardo al momento del gol di Adailton, il difensore si impegna e tenta anche alcuni guizzi offensivi su calci piazzati. Sostanzialmente una partita quasi sufficiente, se non fosse per una fragilità fisica che, speriamo, passi presto.

 

MEXES 6: Oggi era lui il capitano dei giallorossi. Una responsabilità in più per il francese che ha saputo coordinare abbastanza bene la sua difesa. In qualche caso è stato forse impreciso ma nel complesso ha gestito bene la gara tentando anche di affacciarsi sotto porta avversaria con incursioni e tiri senza successo. In miglioramento.

 

MOTTA 6 : esce da un periodo difficile e, come da lui confermato, è stato tartassato dai crampi. Nonostante questo però,si è comportato bene in difesa, si è destreggiato sulla fascia e ha persino sfiorato il gol con un tiro finito a lato per pochi centimetri.

 

RIISE 5,5: La grinta ce la mette sempre. E’ energico e caparbio, sfrutta la fascia e serve diversi lanci ai suoi compagni più in avanti. Peccato però per alcuni svarioni di troppo e qualche tiro potente, ma fuori luogo. Da segnalare una bella punizione, centrale ma forte, che ha impensierito l’estremo difensore bolognese.

 

CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE LA LETTURA E VEDERE I GOL DELLA SFIDA


  PAG. SUCC. >