BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TORINO/ Cairo furibondo ai suoi calciatori: "Dovete vergognarvi"

Al fischio finale della partita persa dal Torino contro la Triestina, il presidente Urbano Cairo, su tutte le furie per una sconfitta ingiustificabile, ha chiamato tutti a rapporto

Al fischio finale della partita persa dal Torino contro la Triestina, il presidente Urbano Cairo, su tutte le furie per una sconfitta ingiustificabile, ha chiamato tutti a rapporto. Un faccia a faccia duro, come riportato anche da Tuttosport, in cui il presidente granata non ha nascosto quella che è stata molto più di una delusione: "Non sono deluso, sono incazzato nero - chiarisce Cairo, nodo della cravatta un po' allentato e una mimica facciale che esprime bene il suo stato d'animo -. Questa è stata senza dubbio la peggiore partita delle dodici sin qui disputate e gliel'ho voluto dire personalmente ai giocatori negli spogliatoi".

 

Di fronte alla squadra il presidente ha ribadito nuovamente e senza mezzi termini il concetto: "Questa è una partita di cui ci si deve vergognare". E nel tunnel dello stadio ha troncato ulteriori commenti dicendo: "Una prova così si commenta da sé" esplicitando la frase con un gesto sconsolato verso il campo e una faccia schifata. Poi, prima di partire, un ulteriore consulto con Foschi.

© Riproduzione Riservata.