BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CHAMPIONS LEAGUE/ Inter, Messi avvisa i nerazzurri: «Non avrete scampo!»

L’attaccante blaugrana è carico in vista della supersfida del 24 novembre

Messi_R375_19ott09.JPG (Foto)

CHAMPIONS LEAGUE INTER – E’ un Lionel Messi carico quello intervistato dalla Gazzetta dello Sport in vista dei prossimi fondamentali impegni che il Barcellona non può fallire, primo fra tutti la supersfida con il Real e poi quella di Champions contro l’Inter: «E' vero, due grandi partite – dice La Pulce - con l'Inter non possiamo sbagliare. La sfida con i blancos poi è sempre speciale. Loro hanno grandi individualità e stanno crescendo molto come squadra. Vedrete, sono sicuro che lotteranno su tutti i fronti fino alla fine della stagione. Anche nella Coppa del Re: penso che domani sera possano riuscire a rimontare i quattro gol all’Alcorcòn».

Ma sarà in particolare la gara in casa contro l’Inter la classica partita della vita: «Dobbiamo vincere. E basta – prosegue Messi - dopo i punti persi con il Rubin Kazan, in casa è vietato fare altri passi falsi. Altrimenti la qualificazione agli ottavi sarebbe davvero a rischio. Abbiamo rispetto, certo non la temiamo – aggiunge - è un gruppo forte in tutti i reparti che ha la possibilità di tante varianti tattiche nel gioco. Con un grande allenatore, Mourinho, del quale si parla molto. Da parte nostra dovremo pensare a giocare il nostro calcio migliore approfittando dei pochi errori che loro faranno».

E fra i nerazzurri vi sarà l’ex compagno Eto’o: «Bisognerà stare attenti prima di tutto al mio amico Samuel (Eto'o) – dice - poi c'è Milito. Due grandi attaccanti. Se li perdi di vista un attimo ti castigano. Questo è sicuro». Infine un commento su Ibrahimovic, l’altro grande ex della gara: «Ogni volta che giochiamo insieme ci capiamo un po' di più – conclude l’argentino - lui ha grande qualità e poi è una persona speciale fuori dal campo».

© Riproduzione Riservata.