BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BUNDESLIGA/ Enke muore suicida, Germania in lutto

Pubblicazione:

Enke_R375_10nov09_phixr.jpg

«Robert si e' suicidato alle sei di questo pomeriggio, lo posso confermare»: l'amico e consigliere di Robert Enke conferma la tragica notizia che riguarda il portiere della nazionale tedesca e dell'Hannover. Enke aveva 32 anni e lascia la moglie ed una bambina di otto mesi adottata lo scorso mese di maggio, tre anni dopo la scomparsa della loro figlia di due anni, morta per una malattia cardiaca.

 

Sconvolti il ct Joachim Loew ed il manager della nazionale Oliver Bierhoff: «Siamo choccati - il commento - non sappiamo cosa dire». Enke era infortunato da alcune settimane e per questo non era stato stato convocato nelle ultime 4 partite della Germania, non lo era stato neanche questa volta, anche se era tornato in campo due giorni fa. «È stato un incidente, un disastro assoluto - ha spiegato il presidente dell'Hannover -. Una cosa che non riesco a comprendere». Titolare designato della nazionale tedesca per i Mondiali sudafricani Enke nella sua carriera ha vestito la maglia del Benfica, del Barcellona e del Tenerife all'estero e quelle di Hannover e Borussia Moenchengladbach in patria.

< br/>
© Riproduzione Riservata.