BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

AS ROMA/ Tre punti che sono ossigeno tra fischi e polemiche

Vucinic_R375_12gen09.jpg(Foto)

Nella mixed zone dell’Olimpico molti giocatori giallorossi, ora liberi dal ritiro, hanno tirato dritto verso l’uscita, solo pochi di loro si sono fermati a scambiare alcune battute con i giornalisti. Tra questi c’era Motta che, in merito alla sua condizione fisica, ha dichiarato:”ho avuto dei crampi, devo continuare a giocare per migliorare la mia condizione. Dopo venti giorni fermo, non potendo fare nulla dal punto di vista aerobico, i muscoli ne stanno un pochino risentendo, però va bene E sulla prestazione della sua squadra: “oggi la Roma ha dimostrato un gran carattere, talvolta ci si riesce, talvolta no, oggi l’abbiamo voluto più delle nostre forze. Non era facile dopo lo svantaggio iniziale.” Tra i giocatori bolognesi, l’attaccante Marco di Vaio fa il punto della partita con i giornalisti: “abbiamo preso un gol troppo presto dopo averlo fatto noi, così abbiamo dato modo alla Roma di tirarsi su in un momento, per loro, di grande difficoltà e questo è stato l’erroore che ci ha fatto perdere la gara. “ Prendere gol dopo 3 minuti – spiega ancora Di Vaio - ha dato modo loro di rimettersi in partita. Dispiace perché bisognava approfittarne di una Roma così in difficoltà, dovevamo essere più cinici, più compatti, dobbiamo lavorare.”

 

(Marco Fattorini)

© Riproduzione Riservata.