BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHAMPIONS LEAGUE/ Inter a pezzi in vista di Kiev: out Thiago Motta e Muntari, in forse Sneijder

Pubblicazione:lunedì 2 novembre 2009

mourinho_pensieroso_R375x255_10nov08.jpg (Foto)

INTER – E’ un’Inter che esce con le gambe rotte quella che ha lasciato l’Armando Picchi di Livorno. Non tanto per il risultato visto che i campioni d’Italia in carica hanno superato i padroni di casa con un sonoro 0 a 2, quanto per la situazione infortuni. Durante la gara è infatti uscito malconcio Sulley Muntari. Il ghanese ha lasciato il campo zoppicando in seguito ad una forte contusione vicino al polpaccio. Ma quello che preoccupa maggiormente sono le condizioni di Thiago Motta. Il brasiliano non è neanche partito per Livorno e Josè Mourinho lo ha saputo solo poche ore prima della gara.

 

«Solo due ore prima della gara - ha detto Mou - ho saputo che Thiago Motta non avrebbe potuto giocare: per me era della partita. A quel punto non ho neanche voluto sapere cosa avesse. Ci sarà a Kiev? Se non era disponibile per oggi, come potrà esserlo per mercoledì?». Possibilità vicine allo zero, quindi, di vedere i due centrocampisti in campo mercoledì sera, così come sono remote le probabilità che per l’Ucraina parta Wesley Sneijder.

 

Il trequartista olandese sta recuperando ma fino a ieri mattina non aveva ancora toccato palla. Difficile a questo punto che possa raggiungere una discreta forma entro martedì mattina, data di partenza per la trasferta contro Sheva & Company.



© Riproduzione Riservata.