BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

AS ROMA/ Perrotta carica i compagni: “possiamo puntare al quarto posto”

ALTIMG IMAGECAPTION

C’è spazio anche per un commento in merito al sofferto addio di Spalletti. “All'inizio ci sono rimasto male, - risponde il centrocampista - in ritiro l'avevo visto sereno e motivato. Però riflettendoci su devo ammettere che la squadra aveva perso qualcosa nell'ultimo periodo e serviva una scossa. Spalletti ha capito che non rispondevamo più alle sue sollecitazioni e ha preso questa decisione. Dopo tanti anni insieme subentra una confidenza tra allenatore e giocatori che non sempre fa bene”.

 

Quali gli obiettivi della Roma? “Se vinciamo la partita con il Bari – prosegue Perrotta - possiamo rientrare nella lotta per il quarto posto, che resta il traguardo da raggiungere: io ci credo”. E, in merito al suo rinnovo contrattuale di un anno, il centrocampista spiega che “se mi avessero offerto 25 anni di contratto li avrei firmati, inutile girarci intorno. Ma sono contento e so che se farò bene magari alla fine di quest'anno lo posso prolungare. Spero di chiudere la carriera qui a Roma, una città in cui potrei continuare a vivere anche dopo aver smesso con il calcio”.

© Riproduzione Riservata.