BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA/ Zazzaroni: Inter e Juventus, lo scudetto è per voi. Il Milan? Non lo vedo...

IVAN ZAZZARONI fa il punto sul campionato che vede nerazzurri e bianconeri mattatori designati, agli altri rimarranno solo le briciole

Juv_Int_R375_18apr09_phixr.jpg (Foto)

Abbiamo chiesto a Ivan Zazzaroni, in esclusiva per ilsussidiario.net, una panoramica sui temi caldi del campionato e della Nazionale, con sullo sfondo l'eco dello scandalo Henry easpettando i prossimi sorteggi mondiali.

Zazzaroni, sarà ancora una dittatura dell'Inter?

L'Inter senza dubbio è la squadra più forte ma credo che la Juventus le darà del filo da torcere. Non sono tanti i cinque punti di distacco (8 aspettando il posticipo, ndr).

Sarà decisivo il prossimo scontro diretto a Torino?

Non credo proprio. Penso che manchino ancora tante giornate alla fine del campionato. Alla fine comunque sarà Inter - Juventus il duello di questa stagione 2009-2010. Non penso che altre squadre potranno inserirsi nella lotta al vertice.

E il Milan?

Non lo vedo. Penso che sarà un'annata altalenante per la squadra rossonera, tra risalite e cadute improvvise. Non vedo questa squadra in grado di impensierire Inter e Juventus.

E per i posti in Champions chi lotterà?

Credo che oltre a queste tre ci sarà la Fiorentina e la Roma se si riprenderà. Certo la Roma è la delusione di questo inizio di campionato.

Per i posti in Europa League invece chi lotterà?

Saranno Genoa, Sampdoria, Palermo e la stessa Roma. Non vedo altre pretendenti. Neanche il Cagliari? Non è all'altezza di queste squadre.

Comunque è un campionato monotono. Tutti gli anni si ripete la stessa scena con lo scudetto che non cambia più città. E' d'accordo?