BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

YOUTUBE/ Video - Serie A: sintesi e gol di Palermo-Catania (1-1) in streaming

Erano due squadre con molto da perdere e che hanno lasciato sul terreno troppi punti nelle ultime partite. Se ci aggiungi poi che si tratta di un derby siciliano, il derby tra Palermo e Catania, viene fuori una sfida che davvero prometteva scintille

SINTESI E GOL DI PALERMO - CATANIA (1-1) - Erano due squadre con molto da perdere e che hanno lasciato sul terreno troppi punti nelle ultime partite. Se ci aggiungi poi che si tratta di un derby siciliano, il derby tra Palermo e Catania, viene fuori una sfida che davvero prometteva scintille.

E in effetti Palermo - Catania non ha tradito le attese. Partita vibrante, giocata su buoni ritmi, corretta e con tante emozioni, anche se i portieri non sono stati grandi protagonisti. Dalla sfida tra Palermo e Catania è uscito il segno X ma per occasioni da gol e padronanza del gioco né Palermo, né Catania avrebbero demeritato la vittoria.

Il primo tempo è tutto targato Palermo che sotto il segno di Miccoli va subito in vantaggio. Punizione dalla tre quarti tesa e precisa quanto basta per trasformarsi nell'assist che Migliaccio scaraventa in rete fulminando Andujar.

La reazione del Catania è affidata a Llama e Morimoto, che però non riesce ad arrivare per due volte alla conclusione.

Il Palermo risponde prima con Pastore e poi ancora con Miccoli che coglie la traversa con un tiro velenosissimo dall'interno dell'area.

Nel secondo tempo però il Catania non ci sta e spinge ancora di più. E' dal neo entrato Jorge Martinez che nasce il pareggio: percussione centrale e scarico per Morimoto che fa partire un tiro respinto da Sirigu sul quale però si avventa Martinez per il tap in vincente. Palermo 1 - Catania 1.

La reazione del Palermo c'è ma non è incisiva, finisce così il match del Barbera: Palermo 1 - Catania 1.

Il Tabellino:

PALERMO-CATANIA 1-1 (Primo tempo: 1-0)

MARCATORI: Migliaccio (P) al 4'pt, Martinez (C) all'11'st
PALERMO (3-4-1-2): Sirigu; Kjaer, Bovo, Migliaccio; Cassani, Simplicio, Bresciano (dal 42' st Budan), Balzaretti; Pastore (dal 16' st Hernandez); Cavani (dal 38' st Liverani), Miccoli (A disp.: Rubinho, Goian, Bertolo, Nocerino). All.: Zenga.
CATANIA (3-5-2): Andujar; Silvestre, Terlizzi (dal 1' st Capuano), Spolli; Izco, Carboni (dal 26' st Bellusci), Biagianti, Llama (dal 1' st Martinez), Alvarez; Mascara, Morimoto. (A disp.: Campagnolo, Ledesma, Plasmati, Ricchiuti). All.: Atzori.
ARBITRO: Romeo di Verona.
NOTE: giornata di sole, terreno in discrete condizioni.Spettatori: 25.082. Angoli: 5-3 per il Palermo. Ammoniti: Migliaccio (P), Simplicio (P), Bresciano (P), Martinez (C), Kjaer (P). Recupero: 1'; 3'.