BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INTER/ Maicon e “il giallo” del rosso, Moratti: «Non ha insultato nessuno, ha detto “vai tu”»

Interviene il patron Moratti in difesa del terzino nerazzurro in seguito all’espulsione di sabato sera

Maicon_R375_23giu09-jpg.jpg (Foto)

INTER – Vi è un piccolo giallo in casa Inter. Il brasiliano Maicon sarebbe stato espulso durante la sfida col Bologna in seguito ad insulti al guardalinee ma il diretto interessato e l’entourage nerazzurro smentiscono fermamente: « Maicon non ha insultato nessuno - spiega Massimo Moratti a 7Gold e Telelombardia - si è trattato semplicemente di un misunderstanding. Mi dicono che dalla bocca del ragazzo non siano uscite parolacce. Ha soltanto discusso, sarebbe davvero antipatico se questo equivoco portasse pure una squalifica».

Anche le dichiarazioni di Branca ricostruiscono un quadro completamente diverso della situazione «Sono sceso negli spogliatoi piuttosto seccato — dice il d.t. dell’Inter —, ero pronto a fare una bella ramanzina a Maicon. Ma entrando negli spogliatoi ho visto la squadra che lo stava prendendo in giro. Gli dicevano: 'Avresti detto al guardalinee fuck you? Ma se parli a malapena il portoghese e malissimo l’italiano... Cosa c’entri tu con l’inglese?'. E giù risate. Allora, ho preso da parte Maicon e gli ho chiesto spiegazioni. E lui: 'Il guardalinee mi ha detto vai, vai. E io gli ho risposto vai tu, due volte, nient’altro'. Conoscendolo bene, sapevo già che non mi stava mentendo, ma ho voluto comunque vedere prima le immagini tv. Non decisive, è vero, ma per me abbastanza chiare da sposare la tesi di Maicon».

Il diretto interessato, infine, conferma le precedenti versioni: «Ho detto due volte 'vai tu', perché Ayroldi per due volte mi aveva invitato ad andare via io – dice il brasiliano - questo è successo e questo ho ripetuto nello spogliatoio dell’arbitro. Io non sono un maleducato». Sembra da escludere, a questo punto, una squalifica di due giornate per il giocatore. Il giudice sportivo deciderà domani.

© Riproduzione Riservata.