BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE/ Video, allenatore "placca" giocatrice squadra avversaria (Champions League di pallamano)

Il clamoroso fallo è avvenuto nella sfida tra Hypo Niederösterreich e HB Metz

Una giocatrice in fuga sulla fascia, l'allenatore della squadra avversaria si la blocca invadendo il campo. Il clamoroso e di sicuro antisportivo gesto è accaduto nella Champions League di pallamano femminile tra le austriache dell'Hypo Niederösterreich e le francesi dell'HB Metz.

Il protagonista dell'eisodio è il 69 enne allenatore del Niederösterreich Gunnar Prokop, che più volte si è lasciato andare con atteggiamente poco ortodossi e la giocatrice ostacolata è Svetlana Ognjenovic. Prokop, prontamente espulso dall'arbitro a fine partita si è difeso con queste parole: «Tatticamente era l'unica soluzione possibile e non c'era pericolo di ferire qualcuno». L'allenatore si è poi scusato con tutti e ha annunciato che si dimetterà.