BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Napoli - Juventus, telenovela Dossena: sì, no, forse. Sei mesi di conferme, smentite e...

Dossena_R375_29mag09.jpg (Foto)

E il giorno dopo arriva la svolta clamorosa: si dice che De Laurentiis non voglia il giocatore e Pastorello in serata conferma tutto. «Con i dirigenti del Napoli non abbiamo contatti da più di dieci giorni, è logico che quando mancano contatti da così tanto tempo, la trattativa venga considerata tramontata. Tutto saltato? Ripeto, nel momento in cui si vuole un giocatore si fanno determinati passaggi che non sono stati fatti, penso a causa di una questione tecnico-tattica, evidentemente hanno un altro obiettivo o hanno deciso di rinunciare all’acquisto di un esterno sinistro».

 

 

Ma come? Cos’è successo in 5 giorni per far saltare una trattativa che era data da tutti per fatta? A fine mese il giocatore viene timidamente accostato al Milan e si ritorna a parlare di un suo possibile arrivo a Napoli.

 

Ma il 31 agosto, nell’ultimo giorno di calciomercato, Federico Pastorello chiude il sipario: «Dubito fortemente che la Juventus possa prenderlo, per quanto riguarda il Napoli, invece, non ho ancora nessuna notizia. Ricordiamoci, comunque, che si tratta di un trasferimento internazionale, che dunque richiede una tempistica maggiore rispetto a quella solita». Tutto finito? Certo che no. Il 20 di ottobre titoliamo: “Dossena –Napoli si riapre la trattativa” e il 22 anche il giocatore si dice pronto a trasferirsi, visto che tra l’altro con Benitez non gioca quasi mai. E ieri arriva l’ennesima puntata: Mazzarri ha detto sì, Dossena arriva a gennaio. Noi scriviamo per dovere di cronaca ma come il lettore, che sta finendo di leggere questo pezzo, sorridiamo. Pensando alla prossima puntata...

 

(Eugenio Monti)

© Riproduzione Riservata.