BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Il Chelsea può comparare, il Tas sospende il blocco

L'inibizione per il caso Kakuta è stata tolta, Ancelotti potrà fare il prossimo mercato

Kakuta_R375_9set09.jpg(Foto)

CALCIOMERCATO - Ottime notizie per Carlo Ancelotti e per il suo Chelsea che potrà tranquillamente operare sul mercato di gennaio. Il Tas di Losanna ha sospeso  infatti il blocco del mercato prima imposto fino al 2011 dalla Fifa per le irregolarità commesse nell'ingaggio di Gael Kakuta. Anche la squalifica di 4 mesi per il 18enne francese è stata congelata fino a quando lo stesso Tas non emetterà una sentenza definitiva. 

L'inibizione della società londinese era arrivata lo scorso settembre in conseguenza a un ricorso fatto dal Lens che chiedeva un risarcimento per la rottutra unilaterale del contratto di Kakuta. Il Chelsea era accusato di aver esercitato pressioni sul giovane calciatore e di averlo indotto alla scelta di lasciare il club francese.

© Riproduzione Riservata.