BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Milan, il momento magico di Dinho, Pato e Borriello, ma Huntelaar è già un-ex…

Il bomber olandese arrivato la scorsa estate sembra destinato a fare le valigie

huntelaar_R375x255_09feb09.jpg(Foto)

Ronaldinho sta ritornando a poco a poco quello di un tempo, il giovane Pato ha ripreso a segnare, Borriello è di nuovo in forma, Nesta sembra quello di tre anni fa, mentre Thiago Silva migliora a vista d’occhio. Una situazione quasi idilliaca in quel di Milanello e la squadra ha ritrovato la fiducia. Non sono solo rose e fiori però per il club rossonero. Vi è infatti un giocatore che è già finito nel dimenticatoio. Stiamo parlando naturalmente di Klaas Jan Huntelaar. Il bomber olandese è arrivato con il suo carico di gol distribuito fra Madrid e Amsterdam la scorsa estate.

Quindici i milioni di euro sborsati dai dirigenti del Diavolo, una cifra non esagerata tenendo conto dell’età del ragazzo e del suo curriculum. Ma fin qui “The Hunter”, come veniva soprannominato ai tempi d’oro l’olandese, è stato impalpabile. Se è vero infatti che l’Orange ha avuto poche chance per dimostrare il proprio valore è vero anche che in quelle occasioni è apparso totalmente fuori dal gioco rossonero. C’è chi dice di dargli ancora un po’ di pazienza inneggiando a Hernan Crespo quando nella stagione 2004-2005, realizzò la prima di una serie pesanti di reti alla 13esima giornata, in un Chievo-Milan del 27 novembre.

Ma la permanenza di Huntelaar a Milano è sempre più in bilico e la ritrovata forma di Borriello, l’acquisto del giovane Adiyiah e le voci di mercato che giungono da Kiev, non fanno altro che relegare l’olandese in fondo alle preferenze di mister Leonardo.

© Riproduzione Riservata.