BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SAMPDORIA/ Marotta alla Juventus: «Cassano lo prendi così…»

Per il dirigente blucerchiato chi vuole "Bari Vecchia" deve pagare la clausola rescissoria, ma non sarà facile convincere il ragazzo...

CassanoMourinoR375_25nov08.JPG(Foto)

Cassano-Juventus è un matrimonio che “s’ha da fare”. Dalle indiscrezioni che arrivano, infatti, il fantasista di Bari si avvicina sempre più alla Vecchia Signora. Ieri c’è stata la conferma da parte dell’entourage blucerchiato di un interessamento dei bianconeri per Cassano, oggi è tornato sull’argomento il dg della Samp Beppe Marotta: «Come si fa a convincervi per Cassano? In teoria è facile, si paga la clausola rescissoria – spiega il dirigente a Tuttosport - a quel punto dovremmo alzare le mani, anche se noi vorremmo tenerlo. Poi bisognerebbe convincere lui e non sarebbe così semplice. Per venire alla Samp ha anche accettato di diminuirsi lo stipendio: prendeva 4 milioni l’anno, a noi ne costa 2,5». Tutto facile quindi, o almeno così sembra. Se la Juventus, o qualunque altro club, si presentassero alla porta della dirigenza blucerchiata con un bell’assegno di 20 milioni di euro, Cassano, se convinto, potrebbe lasciare la Liguria. Ora bisognerà vedere quali club avanzeranno un’offerta, anche se i principali indiziati restano tre: la Juventus appunto, l’Inter, che ha in Mourinho un estimatore del Pibe de Bari, e l'eventuale futro club di Roberto Mancini. Il Mancio infatti, ama da tempo il numero 10 blucerchiato ed in caso dovesse tornare ad allenare, potrebbe essere proprio Cassano il primo acquisto richiesto.

© Riproduzione Riservata.