BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

TORINO/ Oggi è il giorno di Mister-X ma Cairo afferma: «Non vendo!»

Oggi sarà svelato il nome del misterioso imprenditore che vorrebbe il Toro

cairo_R375x255_04ott08.jpg(Foto)

Sarà svelato oggi il nome di Mister-X, così come è stato ribattezzato quel personaggio che, da circa due mesi a questa parte, sta mostrando la seria intenzione di acquistare il Torino. Il nome dovrebbe essere svelato oggi, nella capitale piemontese, e precisamente al Golden Palace, lussuoso hotel poco distante dalla sede del Toro. «Lui non presenzierà all’incontro con i mass media – spiegano i legali del misterioso personaggio alla Gazzetta dello Sport - ma sarà comunque resa nota da noi tre avvocati l’identità del potenziale acquirente del Torino. Saranno illustrate anche le linee programmatiche della gestione sportiva, nel caso il nostro cliente diventasse proprietario del Torino». Serie intenzioni quindi, anche se l’attuale numero uno del club granata, Urbano Cairo, non sembra disposto a cedere la squadra: «Sì, ho saputo anch’io che i tre avvocati stanno per comunicare l’identità di Mister X – spiega il patron del Torino - ma la cosa continua a non interessarmi. Non è cambiato proprio nulla rispetto a un giorno fa, a una settimana fa, a un mese fa e via dicendo. Non ho nessuna intenzione di vendere il Torino e sapere chi è questo imprenditore non mi farà certo cambiare idea. Non è un problema di identità, non è un problema di soldi, di offerte. Vi dico di più. Gli avvocati di Mister X mi hanno anche telefonato, di recente. Ho risposto con educazione, ma ho nuovamente ribadito di non avere desiderio di incontrare né loro né Mister X, appunto perché continuo a non avere alcun interesse. Il Torino non è in vendita e continuerà a non essere in vendita anche in futuro: non so più come ripeterlo. L’unica cosa che mi interessa, in questo momento, è che il Toro si salvi».

© Riproduzione Riservata.