BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INTER/ Moratti: «Mani di Adriano? Avremmo vinto lo stesso»

Il patron nerazzurro torna sul derby e sul dubbio gol di Adriano

Moratti_Massimo_R375_2ott08.jpg (Foto)

«Può darsi che il tocco di mano di Adriano fosse determinante, ma avremmo vinto comunque». Massimo Moratti tira dritto, la sua Inter ha meritato comunque di vincere, staccandosi decisamente dal gruppo verso la conquista del quarto scudetto consecutivo. Lo stesso Mourinho ieri aveva dichiarato che ormai lo scudetto lo può solo perdere l'Inter: «Lo penso anch'io - commenta Moratti - dipende da noi, come peraltro dall'inizio del campionato. Ieri avremmo vinto comunque. La determinazione della squadra, anche prima della partita, era tale che avremmo vinto comunque». E ancora su Adriano, visto in grande cresicta nelle ultime partite, e decisivo nel derby, anche se il suo gol sarebbe stato da annullare. «Adriano è la scommessa vinta da tutti. Mi pare che Mourinho abbia agito in maniera tale per ritrovarlo in pieno e questo mi fa molto piacere. Le partite sono tante. Bisogna dimostrare sempre il proprio valore, però quella di ieri era una partita determinante, lui si è fatto trovare pronto, come si era già visto in precedenza». 

© Riproduzione Riservata.