BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INTER/ Platini sul mani di Adriano: «Impossibile da vedere, ma con 2 arbitri in più…»

Pubblicazione:

Adrigolmano_R375_17feb09.jpg

Anche il numero uno dell’Uefa Michel Platini, è intervenuto riguardo al caso della settimana, il gol di mano di Adriano nella stracittadina milanese di domenica sera. «Due arbitri in più l'avrebbero vista la mano di Adriano – confessa il francese in un'audizione al Parlamento Ue - un arbitro può fare tutto, non abbiamo bisogno della tecnologia. Sarebbe troppo difficile spiegare perché – continua l’ex numero 10 bianconero - ma sono contrario all'utilizzo della tecnologia nel calcio».

 

Poi Platini ribadisce il suo concetto: «Aumentiamo il numero degli arbitri e eviteremo l'80% degli errori di oggi. Il calcio va cambiato ma in forma umana e non digitale». Una battuta infine sulla compravendita dei “baby giocatori”, a cui il presidente dell’Uefa vuole cercare di porre un limite: «Sono tutti scioccati quando scoprono che i bambini lavorano in fabbrica - le parole di Le Roy - ma poi nessuno s'indigna se un baby giocatore viene comprato da una società estera, sradicato dalla sua realtà e portato a in giro per il mondo. Una norma che favorisce il traffico di bambini – riferendosi ad una normativa Ue - quando bisognerebbe invece vietare i trasferimenti internazionali dei giocatori con meno 18 anni».

< br/>
© Riproduzione Riservata.