BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MILAN/ Clamoroso: i rossoneri piombano su Eto’o

La scorsa settimana i ririgenti del Diavolo avrebbero parlato con l'agente del campione camerunense

etoR375_17nov08.JPG (Foto)

Non si tratta di una semplice voce di mercato ma di un vero e proprio contatto. Proprio così, fra l’agente dell’attaccante del Barcellona Eto’o e il Milan, da come riporta la Gazzetta dello Sport, settimana scorsa vi sarebbero stati alcuni colloqui preliminari segreti, per sondare il terreno per un’eventuale operazione. Il club rossonero non può farlo pubblicamente, in quanto il mercato è chiuso, ma sta comunque cercando di mantenere i contatti con l’entourage dell’attaccante di colore. Una cosa certa è che Eto’o a fine stagione vuole lasciare la città catalana e non ha alcuna intenzione di rinnovare fino al 2010. Ed è lo stesso giocatore che mostra incertezza riguardo al proprio futuro: «Restare o no al Barça? – spiega Eto’ - io ho già preso una decisione per il mio futuro, ma ora non posso dire nulla. Non mi piacciono i giocatori che baciano la maglia del proprio club dopo aver segnato, perché non esiteranno nemmeno un secondo a cambiare squadra se il giorno dopo qualcuno gli offre un milione in più. Il club del mio cuore è il Maiorca, il Barcellona è solo il club per cui lavoro attualmente. L'estate scorsa non ero esattamente il benvenuto – ha detto ancora il blaugrana – perché certa gente nel club non aveva fiducia in me. Oggi nessuno dubita di me, la gente dimentica rapidamente». Il Barcellona, comunque, non sembra affatto preoccupato della situazione. In Catalogna, infatti, intendono ottenere la liquidità necessaria per ringiovanire la squadra e l’obiettivo numero uno in questa direzione è Karim Benzema, che però costa tantissimo.

© Riproduzione Riservata.