BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Roma, sconfitta di misura. Leggi le pagelle dei giallorossi (Arsenal-Roma 1-0)

Pubblicazione:martedì 24 febbraio 2009

rigoreArsenal_R375_24feb09_phixr.jpg (Foto)

ARSENAL-ROMA 1-0 (primo tempo 1-0)

MARCATORI: Van Persie su rig. al 37’ p.t.

ARSENAL (4-2-3-1): Almunia; Sagna, Toure, Gallas, Clichy; Diaby (dal 18’ s.t. Song), Denilson; Eboue (dal 37’ s.t. Ramsey), Nasri, Bendtner (dal 22’ s.t. Vela); Van Persie. (Fabianski, Djourou, Gibbs, Merida). All.: Wenger.

ROMA(4-3-2-1): Doni; Motta, Mexes, Loria (dal 26’ s.t. Diamoutene), Riise; Taddei, De Rossi, Brighi (dal 12’ s.t. Pizarro); Perrotta, Baptista (dal 37’ s.t. Vucinic), Totti. (Artur, Tonetto, Filipe, Montella). All.: Spalletti.

ARBITRO: Bo Larsen (Dan)

NOTE: spettatori 60.003. Ammoniti Mexes, De Rossi e Nasri per gioco scorretto, Brighi e Toure per c.n.r.. Recuperi: 2’ p.t., 4’ s.t.

 

DONI 7: Sicuro, tempestivo e semplicemente perfetto. La Roma deve ringraziare lui se è ancora in corsa. Senza quella parata su Diaby
 

MOTTA 7: Inizia timido, finisce da leone. Annichilisce Bendtner e sveglia la squadra con un gran tiro nel primo tempo. Lotta con i crampi e resta in campo per l'assedio finale. La nota più lieta della serata è lui. Non è una cosa da poco.

 

MEXES 5: In una serata come questa dovrebbe essere il baluardo. Invece commette il fallo da rigore dopo essere stato tradito dai propri tacchetti. E non pare sicurissimo, specie quando dalle sue parti passano van Persie e Nasri.
 

LORIA 5.5: Non parte male, non ha colpe particolari se non quella di non dare sicurezza al reparto. Nella ripresa regala quasi il raddoppio a Eboué, che lo grazia. I crampi lo condannano ed esce anticipatamente. Non una serata memorabile. Ma dopo Reggio Calabria ci si poteva anche aspettare di peggio.
 

DIAMOUTENE 6: un disimpegno sbagliato e un gran recupero. Comunque un buon impatto.
 

RIISE 5: Dalla sua parte Sagna fa quello che vuole. Scivola nel momento peggiore, ma nella ripresa proprio Sagna gli nega la gioia del gol con un tiro dalla distanza di ottima fattura. Avesse fatto altro
 

TADDEI 5.5: Un po' meglio di Brighi perché almeno corre. Va un po' meglio nel finale quando si sposta a sinistra. Le serate memorabili, però sono altre.
 

DE ROSSI 6: Si danna l'anima per coprire Mexes e Loria nel primo tempo. Gioca quasi da difensore aggiunto e proprio per questo non può impostare. Preso in mezzo, reagisce con un'ammonizione pesantissima che gli costerà il ritorno. Tegola.
 

BRIGHI 5: In fase difensiva abbaia molto ma non morde mai. In quella offensiva si fa sentire solo una volta, ma Baptista spreca. Cambio inevitabile. E' parso un po' scarico.
 

PIZARRO 6.5: Rimette in moto una Roma allo sbando. Forse metterlo in campo dal primo minuto sarebbe stato meglio.


JULIO BAPTISTA 4: La Roma aveva bisogno delle sue progressioni e della sua forza per scardinare la difesa dell'Arsenal. Invece che il gol dell'ex, però, regala agli spettatori una prestazione da brividi. Errori in palleggio, incomprensioni con Totti e un solo tiro cacciato fuori. Il lato oscuro della Bestia.

 

VUCINIC sv: entra tardi. Troppo tardi.


TOTTI 5.5: Non sta bene e si vede. Però ci prova in tutti i modi e non molla sino all'ultimo secondo. Ha fatto il possibile? Sembra di sì. Purtroppo per la Roma non poteva dare di più.

 

fonte:eurosport.it


© Riproduzione Riservata.