BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TREVISO/ Abel Balbo dura solo 3 ore sulla panchina dei veneti

L'ex punta di Roma, Fiorentina e Parma, subentrato a Luca Gotti, non riesce a dirigere il primo allenamento per le proteste della squadra

Caos a Treviso. Il neo allenatore Abel Balbo, subentrato al posto dell'esonerato Luca Gotti, non è infatti riuscito nemmeno a dirigere il suo primo allenamento perché la squadra si è rifuitata di scendere in campo. Ufficialmente per l'assenza del medico sociale, in realtà perché in contestazione con le scelte del presidente Ettore Setten. E così Balbo, a nemmeno di tre ore dalla sua presentazione, avrebbe già presentato le dimissioni. Già il 28 gennaio, i giocatori si erano schierati dalla parte di Gotti, di fatto sollevato dall'incarico, facendo tornare la società sulle sue decisioni. Stavolta, però, il benservito per l'allenatore è arrivato e Gotti ha dovuto lasciare la panchina per lasciarla a Balbo, alla sua prima esperienza in panchina. Ma l'ex calciatore argentino al momento dell'allenamento invece di vedere arrivare la squadra ha visto comparire in campo uno striscione ("Siete su Scherzi a parte") e infuriato, secondo indiscrezioni, avrebbe rassegnato le dimissioni.

 

fonte: sportmediaset.it
© Riproduzione Riservata.