BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COPPA UEFA/ Udinese-Lech Poznan, leggi curiosità e probabili formazioni

Tira un brutta aria attorno a Pasquale Marino, dopo il 2-2 dell'andata basta uno 0-0 per passare il turno

Udinese_Poznan_R375_26feb09.jpg (Foto)

Pozzo è stato lapidario: «Abbiamo uno spirito perdente». E pasquale Marino è di nuovo nella bufera a causa della brutta sconfitta di domenica contro il Torino che ha fatto ripiombare la squadra nella crisi. I Friulani, dopo un inizio di Campionato scoppiettante hanno infatti imboccato verso la fine del 2008 una crisi che sembra essersi cronicizzata. Seppur ricca di talento la squadra sembra mancare dal punto di vista della personalità.

Motivo in più per prendere sul serio la Coppa Uefa: dopo il 2-2 esterno basta un pareggio a reti inviolate o un 1-1. Marino schiererà un 4-4-2 con Di Natale e Floro Flores davanti e Asamoah largo a sinistra. Al Friuli sono attesi circa 2.500 tifosi polacchi.

Probabili formazioni:

Udine, stadio Friuli

UDINESE (4-4-2) Belardi; Lukovic, Coda, Domizzi, Pasquale; Isla, Inler, D'Agostino, Asamoah; Floro Flores, Di Natale. All. Marino

A disposizione: Koprivec, Zapata, Felipe, Obodo, Zimling, Pepe, Quagliarella

Squalificati: Sanchez

Indisponibili: Ferronetti, Tissone

LECH POZNAN (4-3-2-1) Turina; Wojkowiak, Bosacki, Arboleda, Djurdjevic; Bandrowski, Murawski, Injac; Lewandowski, Stilic; Rengifo. All. Smuda

A disposizione: Kotorowski, Kucharski, Tanevski, Wilk, Peszko, Cueto, Kikut

Indisponibili: Reiss

Arbitro: Blom (Ola)

© Riproduzione Riservata.