BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

JUVENTUS/ Ranieri: «Meritavamo il pareggio. Al ritorno ce la possiamo fare»

L'allenatore dei bianconeri è soddisfatto dei suoi ed è convinto di avere buone possibilità di superare il turno. Al ritorno servirà una super Juve

ranieriR375_24set08.jpg(Foto)

La Juventus perde ma esce a testa alta dallo Stamford Bridge. Dopo un primo quarto d’ora di appannamento, gli uomini di Ranieri hanno iniziato a giocare e a mostrare di essere all’altezza dei rivali inglesi. Buona quindi la prestazione dei bianconeri a cui è mancato "solo" il gol. «Abbiamo iniziato la partita in sordina – le parole di Ranieri a Sky nel post-partita - è successo quello che è successo contro il Palermo. I ragazzi sono fiduciosi, ma dovremo fare una gara perfetta, era importante fare gol stasera qui, abbiamo fatto bene, abbiamo fatto una buona impressione, però avrei preferito giocare meno bene e aver fatto gol, perché avrebbe fatto giocare anche loro in maniera differente, noi dovremo stare al 100% per fare gol e riaprire la partita. Sarà difficile ma i ragazzi sono convinti che ce la possiamo fare e io, essendo il loro allenatore, ci credo, ci spero, vogliamo fare del nostro meglio». Ranieri poi continua: «Vediamo tra 15 giorni come staremo fisicamente, chi posso recuperare, chi mi darà maggiori garanzie perché dovremo correre più di loro. L’approccio sarà questo: pressarli, stare attenti perché là davanti hanno dei giocatori che negli spazi sanno andare bene. So che Hiddink sta facendo un richiamo di preparazione – aggiunge l’allenatore bianconero - mi auguro che sia un pochino forte in modo che si imballino, noi dobbiamo andare a mille all’ora se vogliamo riaprire la partita». Infine una battuta sulla sfida Italia-Inghilterra: «Sappiamo che venivamo ad incontrare tre grosse squadre, se loro hanno più soldi da investire è normale che possano scegliere il meglio del meglio. Io sono molto contento della mia squadra – conclude - ce la giocheremo fino all’ultimo secondo».

© Riproduzione Riservata.