BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ "Belli e possibili": Crespo, Figo, Tevez, Ballack svincolati a giugno

Pubblicazione:martedì 3 febbraio 2009

crespo_R375_22set08.jpg (Foto)

Concluso l’intenso ma forse inutile mercato di gennaio, le squadre sono già all’opera per la prossima finestra estiva. Si lavora in particolare per quei giocatori che hanno il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno che, secondo regolamento, possono già accordarsi ora con un altro club. Lunghissima la lista delle occasioni a “costo zero” e fra queste spuntano alcuni nomi davvero prestigiosi. Il primo da segnalare è quello di Pavel Nedved. Il centrocampista ceco sta mostrando segni di stanchezza ma è molto probabile che rinnovi per un’altra stagione per poi decidere il ritiro definitivo. C’è poi un altro Pallone d’Oro, il portoghese dell’Inter Luis Figo, che alla Pinetina è in compagnia di Toldo, Cruz e Crespo. Per tutti e quattro la situazione è molto incerta anche se Crespo sembra destinato a fare le valigie. Da segnalare poi l’attaccante della Reggina Corradi. Di un trasferimento del giocatore se ne è parlato molto intensamente durante queste settimane, ma poi tutto è sfumato all’improvviso. A Reggio Calabria gli fa compagnia anche un altro big degli amaranto, Ciccio Cozza. Vi è infine il caso Panucci, un altro che con grande probabilità cambierà aria, soprattutto dopo la “sfuriata” dei giorni scorsi. Anche oltre i confini vi sono degli affari davvero interessanti. Il primo nella lista è quello che porta il nome di Ballack. Il nazionale tedesco non ha ancora rinnovato con il Chelsea e potrebbe quindi decidere di andare altrove, vista anche l’aria di “smobilitazione” che tira attorno allo Stamford Bridge. Da non dimenticare anche Carlitos Tevez, che non è ancora stato riscattato dal Manchester United e che a giugno potrebbe finire al Real Madrid o all’Inter. Infine da ricordare i nomi di Fabio Cannavaro che con ogni probabilità dovrebbe chiudere la carriera a Napoli e di Michael Owen, l’inglese conteso da moltissime squadre fra cui le italiane Genoa, Juventus e Inter.



© Riproduzione Riservata.