BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Milan, l’affare Beckham costa 30 milioni di euro

Pubblicazione:

Beckham_R375_12gen09.jpg

Tutto in dieci giorni, potremmo definire così il futuro calcistico di David Beckham. L’inglese, arrivato al Milan senza molte aspettative da parte dei tifosi, si è rivelato un punto fisso del gioco rossonero, in grado di dare equilibrio e molta qualità. Il centrocampista vuole ora rimanere a Milanello e questa è l’unica cosa di cui è davvero convinto. Per questo motivo, sono al lavoro tutti i suoi legali che, nei prossimi 10 giorni, cercheranno di individuare qualche cavillo burocratico, per permettere all’ex Manchester United di continuare la sua permanenza a Milano. Il punto centrale della questione è la possibilità di Beckham, secondo quanto si legge nel suo contratto con i Galaxy, di liberarsi a costo zero dal club statunitense il prossimo 30 novembre. Per questo motivo, i dirigenti americani stanno prendendo tempo e, visti i moltissimi milioni dollari in gioco, temono di dover perdere il giocatore nel prossimo autunno. Toccherà ora all’inglese “puntare i piedi” e cercare di rescindere consensualmente il proprio contratto. La palla poi passerà al Milan che presenterà un’offerta di circa 5 milioni di euro. Se tutto andrà per il verso giusto, Beckham rimarrà in rossonero fino al 2011 con uno stipendio di circa 4 milioni di euro annui che, calcolatrice alla mano, portano ad un’operazione che si aggira sui 30 milioni.



© Riproduzione Riservata.