BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ Inter, a giugno caccia a Inler e Tevez

Pubblicazione:giovedì 5 febbraio 2009

inlerR375_19set08.jpg (Foto)

Dal 9 novembre scorso, ovvero da quando l’Inter ha incontrato l’Udinese, Mourinho è rimasto folgorato da Gokhan Inler, centrocampista svizzero dei friulani. I due, a fine gara, si sarebbero stretti la mano lasciando presagire vari scenari. Inler sarebbe un rinforzo ideale per l’Inter, in particolare per via dei continui infortuni di Patrick Vieira, fermo ai box da due mesi e mezzo per una fastidiosa infiammazione al tendine d’Achille. Il centrocampista svizzero ha tutte le qualità adatte per giocare in una grande squadra. E’ giovane, ha un ottimo tiro, ha esperienze internazionali, ma soprattutto si è già ambientato nel campionato italiano. I nerazzurri sarebbero disposti ad inserire qualche contropartita tecnica per ottenere il cartellino del giocatore (che vale circa 20 milioni di euro), ed in particolare potrebbero mettere sul piatto cash più il giovanissimo Biabiany, obiettivo dell’Udinese da molto tempo. Se Inler è un obiettivo fattibile, diversa è la situazione di un altro giocatore che potremmo definire un sogno, quella di Carlitos Tevez. L’argentino è attualmente in prestito al Manchester United ma, fra i campioni d’Europa e il West Ham ,non si sono fatti passi avanti nella trattativa. Il giocatore, che ricordiamo è di proprietà della MSI gruppo di investimento, dovrebbe quindi andare sul mercato il prossimo giugno e la prima squadra che si presenterà con un’offerta di 25 milioni di euro dovrebbe portarselo a casa. L’Inter naturalmente è interessata all’ex Pallone d’Oro sudamericano, spinta dai molti argentini in squadra ma anche dal solito Diego Armando Maradona che, quando vi è da aiutare i nerazzurri in una trattativa, è sempre presente. Da non dimenticare però la posizione del Real Madrid, da sempre alla ricerca dell’argentino. Se ne riparlerà a giugno.



© Riproduzione Riservata.