BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ La Fiorentina prepara un mercato da big: Zarate, Diego, Ivanovic e Palombo

Corvino, incassati 20 milioni dal mercato invernale, prepara il terreno per i colpi di giugno

zarateR375_24set08.jpg (Foto)

Il mercato invernale della Fiorentina si è chiuso come previsto dai dirigenti, con un incasso di circa 20 milioni di euro. Ora bisogna ripartire e pensare già a giugno. L'entourage Viola, da come riporta la Gazzetta dello Sport, sta preparando un mercato di primissima fascia, in modo da inserire gli ultimi adeguati innesti per far fare al club il definitivo salto di qualità. Il primo obiettivo è Angelo Palombo della Samp. Corvino ha più volte fatto capire che con il club blucerchiato vi sarebbe già un accordo non scritto, un gentleman agreement che, qualora i liguri decidessero di mettere sul mercato il giocatore, privilegerebbe la pista viola. Corvino in cambio è pronto a cedere come contropartita quel Donadel che piace tanto a Garrone. Il secondo nome di prima fascia è Diego. Pur restando un sogno, la Fiorentina ci sta provando. Il problema non è il cartellino ma l’ingaggio, 3 milioni di euro (la cifra richiesta dal brasiliano) sono davvero troppi per il club toscano, che potrebbe spingersi al massimo fino a 2. Per quanto riguarda il reparto arretrato si punta al solito Ivanovic e a Zapata dell’Udinese, quest’ultimo in particolare molto apprezzato dall’entourage Viola. Infine vi è il nodo attaccanti. Bonazzoli con grande probabilità non verrà riscattato perchè i Viola puntano in grande e stanno visionando la situazione Maurito Zarate. Nel caso in cui il giocatore non dovesse essere riscattato da Lotito, la Fiorentina potrebbe inserirsi nell’operazione.

© Riproduzione Riservata.