BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Juventus con il cuore. Leggi le pagelle dei bianconeri (Catania-Juventus 1-2)

Pubblicazione:

cat-juv_R375_9feb09_phixr.jpg

Le pagelle dei bianconeri

CATANIA – JUVENTUS 1-2 (primo tempo 0-1)
 

CATANIA (4-4-2): Bizzarri, Potenza (79’ Terlizzi), Silvestre, Stovini, Capuano (33’ Martinez), Izco (69’ Carboni), Baiocco, Bigianti, Tedesco, Mascara, Morimoto. All. Zenga.

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Grygera, Mellberg, Legrottaglie, Molinaro, Camoranesi (51’ Marchionni), Tiago (82’ Poulsen), Sissoko, Nedved, Amauri, Iaquinta. All. Ranieri.

ARBITRO: Morganti.

MARCATORI: 11’ Iaquinta, 51’ Morimoto, 91’ Poulsen

ESPULSO: 12’ Iaquinta

AMMONITI: Amauri, Legrottaglie, Stovini, Silvestre, Sissoko, Tedesco

 
Buffon 7 Salva il risultato in più occasioni: prima a tu per tu con Morimoto e poi su un colpo di testa ravvicinato di Potenza. Un po' sorpreso dal colpo di testa di Mascara che porta al gol Morimoto
 
Grygera 5,5 Si fa trovare impreparato sul colpo di testa di Mascara dal quale scaturisce il gol di Morimoto
 
Mellberg 6 Spazza l’area. Soffre la velocità dell’attacco dei padroni di casa
 
Legrottaglie 6 Fa il regista difensivo senza grandi preoccupazioni
 
Molinaro 6 L’andamento della partita lo porta a presidiare la difesa. Poche le sovrapposizioni
 
Camoranesi 6,5 Un tempo e spiccioli per riassaporare il ritmo partita. Tiene la palla e fa salire la squadra. Suo l’assist per il gol di Iaquinta
 
Tiago 7 Il migliore della Juve. Al rientro gioca 80’. Sempre lucido e preciso nello smistare il gioco. Una pedina importante in chiave Champions
 
Sissoko 7 Con Tiago forma una coppia ben assortita. Corre fino alla fine, portando in avanti molti palloni
 
Nedved 6 Nel secondo tempo diventa l’uomo in più della Juve. Offre un assist prezioso ad Amauri
 
Amauri 6,5 Tiene in apprensione tutta la retroguardia. L’unica pecca che cerca il gol da tutte le posizioni, esagerando in alcune conclusioni. Un unico tiro parato da Bizzarri
 
Iaquinta 6 Il voto è la media tra il gol e l’espulsione per doppia ammonizione (troppo fiscale Morganti su un fallo a centrocampo) un minuto dopo la rete del vantaggio di testa. Certo un giocatore della sua esperienza avrebbe potuto evitare il primo giallo (classica esultanza con maglietta al vento)
 
Marchionni 6 Sostituisce Camoranesi, ma non incide sulla partita. Graziato da Morganti per un fallo di mani in area
 
Poulsen 6,5 Dieci minuti per portare al successo i bianconeri. A tempo scaduto scaglia in rete una sponda di Amauri


© Riproduzione Riservata.