BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO/ Inter-Aguero, comincia la trattativa

I nerazzurri sembrano voler fare sul serio per portare a Milano l'attaccante in forza all'Atletico Madrid

Aguero_R375_27feb09.jpg(Foto)

La trattativa per il passaggio dell’attaccante argentino è agli inizi, ma dall’entourage del giocatore arrivano segnali positivi. Quella smorfia di disappunto dopo la sostituzione di martedì, in Atletico Madrid-Porto, ha probabilmente messo fine al rapporto tra Sergio “El Kun” Aguero e la seconda squadra di Madrid. Il giocatore ha pubblicamente contestato la scelta del tecnico Molina, dicendo di non sentirsi particolarmente apprezzato e considerato da tutto l’ambiente. Le rassicurazioni della dirigenza dei “colchoneros” sono le classiche azioni diplomatiche, ma il giocatore ha ormai chiesto la cessione. Su di lui ci sono quasi tutte le big d’Europa, a partire dal Barcellona, che vorrebbe riformare in blaugrana, la grande accoppiata con Messi, già vista con la maglia dell’Argentina.

Anche il Real pensa all’argentino, anche se pare assai improbabile che l’Atletico Madrid accetti la proposta degli odiati “cugini”. In Italia c’è Massimo Moratti (e non solo) che stravede per il talento sudamericano, il patron nerazzurro è pronto a fare una follia come ai tempi di Ronaldo, strappato a suon di miliardi (c’era la Lira ancora) dal Barcellona. Inoltre, nello staff nerazzurro, continua a lavorare Diego Armando Maradona, attuale c.t. dell’Argentina e soprattutto, suocero del “Kun” Aguero, promesso sposo della figlia più piccola del “pibe de oro”, dalla quale ha appena avuto un figlio. I contatti, più o meno formali, sono avvenuti nei ritiri della Nazionale albiceleste, con i vari Samuel, Burdisso e Zanetti (Cambiasso viene stranamente ignorato dall’ex giocatore del Napoli) che costantemente gli parlano dell’Inter e di Milano.

L’Atletico Madrid lo dichiara incedibile, ma in Spagna giurano che sia tutta una mossa per far alzare il prezzo, stimato intorno ai 55 milioni di euro, anche se a 45 si potrebbe chiudere. L’Inter, prima di trattare con la società, vorrebbe assicurarsi il si del giocatore; per lui è pronto un contratto di 5 stagioni da 4 milioni di euro l’anno. Con il benestare dell’argentino, la società nerazzurra (in perfetta sintonia con il tecnico Mourinho, che stima parecchio il piccolo talento argentino) si siederà intorno al tavolo per discutere con l’Atletico Madrid e formulare la propria offerta, che sfiorerebbe i 40 milioni di euro. Negli ultimi giorni si è parlato anche di un possibile inserimento nella trattativa di Quaresma, attualmente in forza al Chelsea, molto gradito alla dirigenza spagnola, che a Milano sembra aver finito anticipatamente la propria avventura. In quel caso l’offerta economica dovrebbe abbassarsi, ma tutto dipenderà dal portoghese, che se a Londra ritroverà lo smalto dei tempi migliori, potrebbe vedere aumentato il proprio valore sul mercato. La trattativa è aperta dunque, con possibili inserimenti di altre società europee (occhio al Manchester City), ma al momento sembra che Aguero possa finire o al Barcellona o all’Inter, pronti a fare follie per un giocatore strepitoso.

Claudio Ruggieri

© Riproduzione Riservata.