BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

JUVE-CHELSEA/ Febbre Champions: biglietti di curva a 400 euro

Pubblicazione:martedì 10 marzo 2009

Tifosi_juve_R375_7ott08.jpg (Foto)

Alex Del Piero ha chiesto il sostegno fondamentale del popolo bianconero per battere il Chelsea questa sera. I tifosi naturalmente sono in fibrillazione e i capi dei gruppi storici stanno allestendo gli ultimi dettagli, scegliendo tra un paio di possibili coreografie. Certo il tagliando per assistere alla supersfida di Champions costa davvero caro: 50 euro per la curva. E in queste ore i bagarini fuori dallo stadio vendono i tagliandi del medesimo settore a 400 euro, 8 volte il costo reale. E il tifoso, che ha assistitio anche al derby, si troverà il portafogli alleggerito di 80 euro.

 

Nei forum di fede bianconera, che già avevano sollevato il problema settimane fa, quando era stata resa nota la tariffazione, il malcontento del "carto biglietti" è palpabile: « Presente stasera - spiega un utente su vecchiasignora.com - Ma salto la trasferta di Roma.80 euro in 3 giorni si fanno sentire». E ancora: «Si chiede l’apporto del tifo e poi mettono prezzi che richiedono un sacrificio non da poco» è il lamento di molti. E' comune anche la certezza che Del Piero e compagni stasera daranno il 110%.

 

«Tesi lo si è sempre e stasera lo saremo ancora di più - si legge - Uscire sarebbe tremendo, come lo era quando uscimmo in passato, e la Juventus era una squadra più forte di quest'anno. La differenza è che per me vale il concetto che la Juve è sempre la Juve. Sono certo che i ragazzi daranno tutto ciò che fisicamente e mentalmente potranno dare per passare il turno. Ho la certezza matematica che non avrò da rimproverar loro alcunchè, comunque vada. Parlo di differenza? Perchè dalla Juve di Capello e ancor prima da quella di Lippi pretendevo tassativamente e categoricamente la vittoria della Champions. La reputavo la squadra più forte d'Europa, per cui non si poteva uscire con i ragazzini dell'Arsenal. E puntualmente avveniva. Rabbia, rancore, frustrazione. Stavolta so che la squadra getterà il cuore oltre l'ostacolo: bisognerà riuscire a portarvi anche le gambe. Da questa Juve pretendo questo: determinazione, dedizione, coraggio. E so che non mi deluderà». E sentendo le parole di Capitan Del Piero di ieri, i tifosi bianconeri non possono che stare sicuri: stasera il cuore e l’orgoglio scenderanno in campo contro il Chelsea.



© Riproduzione Riservata.